VILLA TROPICALE

Ko Phayam, Thailandia
Team: Massimo Galeotti, Elisa Rizzato

Villa tropicale (il nome è un omaggio ad uno studio di Luigi Piccinato) è un progetto nato più che dalla volontà, dal sogno di due fratelli di costruire due piccole abitazioni coesistenti in un'unica unità su un luogo scoperto durante un viaggio lontano: l’isola di Phayam, nel mare delle Andamane in Thailandia.

Il clima, la natura selvaggia, le tecniche costruttive essenziali a disposizione sono tutti elementi che hanno inciso molto sull’aspetto compositivo dell’abitazione. La struttura è pensata con un telaio in cemento armato da tamponare in legno al piano rialzato. Il cemento garantisce resistenza e durabilità sia agli agenti atmosferici sia all’attacco di tutti gli insetti o funghi che potrebbero intaccare i pilastri. Al piano rialzato si accede attraverso una scala in c.a. e legno che porta alla terrazza comune fulcro centrale del piano abitabile. In maniera simmetrica si sviluppano gli ambienti della casa questo fa si che le zone giorno e le terrazze siano contigue mentre le camere siamo diametralmente opposte.

Nei serramenti, nelle pareti e in copertura sono presenti numerosissimi sfiati e bucature per creare un ricircolo continuo di aria. Anche il posizionamento su lotto di terreno tiene in considerazione oltre all’aspetto logistico di arrivo da una piccola strada anche l’ irragiamento e l’affaccio sul terreno di proprietà.

VILLA TROPICALE img 1
VILLA TROPICALE img 2
VILLA TROPICALE img 3
VILLA TROPICALE img 4
VILLA TROPICALE img 5
VILLA TROPICALE img 6
VILLA TROPICALE img 7
VILLA TROPICALE img 8
VILLA TROPICALE img 9